venerdì 28 settembre 2012

Pan focaccia che sparisce in un attimo...(con macchina del pane)



Questo pane è golosissimo talmente goloso che se inizi ad assaggiarlo appena fuori dal forno,dopo il dovuto raffreddamento, rischi di farti fuori tutte le pagnottine senza accorgertene salvo poi non salire sulla bilancia.
E' una ricetta che da tempo avevo nel mio quaderno dove annoto tutte le delizie che prima o poi devo fare ma di solito quando facevo il pane usavo questa ricetta super collaudata e super approvata da tutta la famiglia poi qualche mese fa mi son decisa finalmente a provare un pane nuovo da offrire al maritino per i suoi pasti al lavoro, visto che di solito il suo pasto è un panino almeno che sia oltre che buono anche stuzzicante e questo lo è...
Stavolta per fortuna mi son ricordata di fare le foto così posso postarvi la ricetta ^_____^

Ingredienti  per 750 g di pane

260 g acqua
100 g olio extra vergine d'oliva
1 cucchiaino di zucchero
3 cucchiaini di sale
300 g farina 0 (oppure manitoba)
300 g farina 00
8 g lievito birra fresco o 4 g di lievito birra secco mastrofornaio

Come si fa:

 Mettete  nel cestello della mpd gli ingredienti come sono elencati ed avviate il programma solo per l'impasto a fine programma quindi dopo la prima lievitazione prendete l'impasto  stendetelo con le mani prima e poi con il mattarello ad uno spessore tra 1,5 e 2 cm e ricavate le pagnotte nella forma che volete: rotonde con il coppapasta da 10 cm, oppure rettangolari come mini focacce aiutandosi con un coltello, Una volta ricavati i panini affondate le dita qua e là x formare i buchetti tipici delle focacce e fate levitare  tra l'ora e mezza e le due ore e comunque fino al loro raddoppio.
Scaldate il forno a 180° ventilato e cuocete 15/20 minuti tenendoli d'occhio, non devono diventare troppo scuri ma nemmeno rimanere troppo chiari insomma devono essere belli dorati proprio come le focacce.
Se non avete la macchina del pane impastate tranquillamente con le mani fate lievitare fino al raddoppio,circa 1 ora, e poi procedete come da ricetta.








Ciao

^___________^

Lory


7 commenti:

Lory B. ha detto...

Il tuo pan focaccia è bellissimo!!!!!
Prendo la ricetta!!!
Un bacione grande grande!!!!!

Lorena ha detto...

anche io mi son data alla panificazione :P questa ricetta la devo provare...perchè sembra così morbido! appena posso ti faccio sapere!!! bacetti!

Lory B. ha detto...

...guarda che bel raduno di "Lorene"!!
Un bacione enormeeeee!!!!

Mariabianca ha detto...

La fotografia ingrandita è spettacolare,copio subito la ricetta.
P.S. mi sono dimenticata che cosa significa essere intralciata mentre cucino (il mio ragazzo piccolo ha venti anni).La torta al cocco la puoi fare tranquillamente insieme a loro.
Un bacione.
P.S. cerca di togliere le due parole da scrivere per mandarti un messaggio....sono una " camurria".

Lorena ha detto...

Grazie ragazze,vi assicuro sulla bontà della ricetta aspetto di sapere il vostro parere.

PS x Mariabianca sai sempre far sorridere ;-))

Cristina ha detto...

Hanno un bellissimo aspetto queste focaccine... ci credo che le fai fuori subito!

Anonimo ha detto...

Fantastico! Provato, e per non dividere la bustina di lievito ho raddoppiato le dosi��. Mi è venuto 1956g di impasto. Fatto 150g per pagnotta, sono venute delle bellissime e buonissime focaccine. ��