lunedì 17 ottobre 2011

I dolci della tradizione....Pan de mej (pane di miglio)



Il pan de mej è un dolce tipico della Lombardia ,la mia regione, è molto antico e in origine era fatto con il miglio (mej) da qui il nome, ora al posto del miglio viene usata la farina di mais che ha reso il dolce più friabile e digeribile ma essendo priva di glutine è poco adatta alla preparazione dei dolci, da sola non lieviterebbe ,ed infatti viene addizzionata di farina di frumento...Ammetto che fino a poco tempo fa lo conoscevo solo di nome poi si è presentata l'occasione di assaggiarlo e mi è proprio piaciuto ,anche se a dirla tutta sono poche le cose che non mi piacciono soprattutto nel settore dolci, comunque visto che avevo gradito molto mi sono subito messa alla ricerca della ricetta ripromettendomi di farla ma  è rimasta lì ad aspettare un annetto buono ed ora complice il contest di Meris ho deciso che si doveva da fa'....
Ciò che si ottiene sono dei biscottoni  rustici dal sapore per me unico e davvero molto piacevole che possono accompagnare il latte del mattino così come il tea del pomeriggio, in passato a quanto pare veniva servito con panna liquida a parte. Se volete provare questo abbinamento,molto azzeccato,la panna potete anche montarla i cuochi antenati non si scomporranno di sicuro ;-)



Ingredienti per circa 12/15 pezzi

150 gr burro
200 gr farina 00
300 gr farina mais fioretto ( è il tipo di farina di mais più fine ed adatta alle preparazioni dolci)
1 bustina lievito x dolci
1 pizzico sale
2 uova
1 bustina vanillina
150 gr zucchero


Preparazione

Far sciogliere il burro a fuoco basso in un pentolino e fare raffreddare.
Sbattere le uova con zucchero e vanillina  fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso quindi aggiungere il burro fuso ormai freddo ed il pizzico di sale.
Mischiare le due farine ed il lievito e setacciare tutto dentro al composto di uova mischiare fino ad ottenere un composto morbido ma lavorabile con le mani.
Formare delle palline di 60/70 gr ,se l'impasto si attacca alle mani aiutatevi con la farina bianca, poi schiacciate le palline fino ad ottenere dei dischetti di circa 7/8 cm di diametro.
Disporre i pan de mej  su una teglia foderata di carta forno e spolverate con zucchero semolato prima e poi con abbondante zucchero al velo.
Infornare in forno già caldo a 180° per 20 minuti poi sfornare e far raffreddare.

PS  Li abbiamo finiti oggi e dopo 4 giorni dalla preparazione sono ancora più buoni. Si conservano tranquillamente in una scatola di latta.





Setacciate le farine con il lievito
Unite le farine setacciate al composto di uova e mescolate bene

Formate delle palline da 60/70 gr

Schiacciatele e formate dei dischetti da 7/8 cm di diametro


Mettete sulla teglia foderata di carta forno e spolverate prima con
lo zucchero semolato poi con abbondante zucchero al velo
e infornate.
Con questa ricetta partecipo al contest di Meris

2 commenti:

Lisa ha detto...

Ciao, questo pane sembra davvero buono.

Grazie per essere passata da me e in bocca al lupo per il tuo blog!

Lorena ha detto...

Grazie Lisa.